image_pdfimage_print

La parità di genere in Italia è un mito

A proposito di quanto è successo alla giornalista sportiva di Toscana Tv, Greta Beccaglia, mentre era in diretta (un tifoso le ha messo una mano nel sedere), l’Ordine dei Giornalisti della Toscana ha criticato il conduttore in studio, Giorgio Micheletti, perché, invece di condannare il gesto e il molestatore, ha invitato la collega a non… Continua a leggere La parità di genere in Italia è un mito

Lo strano rapporto tra magistratura e politica in Svizzera

Attualmente in Svizzera i giudici federali sono eletti dal Parlamento (in alcuni Cantoni anche dall’elettorato), ufficiosamente in base alla rappresentanza proporzionale dei partiti. L’iniziativa che chiedeva l’introduzione di un sorteggio, in base a una lista di persone considerate idonee alla professione, è stata bocciata da quasi il 70% di chi ha votato al recente referendum.… Continua a leggere Lo strano rapporto tra magistratura e politica in Svizzera

Abbiamo cementificato tutto e ora cerchiamo delle alternative

Ogni anno nel pianeta usiamo circa 30 miliardi di tonnellate di calcestruzzo per costruire edifici, strade, ponti, dighe e altre strutture. È il materiale edilizio più diffuso e la domanda è in crescita. Per ottenerlo ci vogliono 5 miliardi di tonnellate di cemento. È il suo ingrediente più importante, composto da polvere di silicati, sabbia,… Continua a leggere Abbiamo cementificato tutto e ora cerchiamo delle alternative

Radio Maria sembra una multinazionale di Dio

Ho guardato per caso una puntata del canale Geopop su YouTube dedicata a Radio Maria e sono rimasto abbastanza sorpreso, ma per colpa della mia ignoranza. Da tempo tutti sanno (ne parlò anche Striscia la notizia) che le sue antenne sono responsabili di un certo inquinamento elettromagnetico (che può procurare anche tumori) e di non… Continua a leggere Radio Maria sembra una multinazionale di Dio

Basta dire che si è ucciso per legittima difesa per dire che giustizia è fatta?

La sentenza che ha assolto Alex Pompa dall’omicidio del padre Giuseppe di 52 anni, da tempo molto violento con la moglie e psicopatico (ossessionato dalla gelosia), non mi convince molto. “Il fatto non costituisce reato”, han sentenziato i giudici. Per 20 anni l’aveva umiliata, derisa e svilita. Cioè in pratica il figlio (che nell’aprile 2020… Continua a leggere Basta dire che si è ucciso per legittima difesa per dire che giustizia è fatta?

I novax e Gibilterra

Sta circolando in questi giorni una news che manda in brodo di giuggiole i novax, sempre molto attenti a trovare pretesti per rifiutare qualunque tipo di restrizione sanitaria. A Gibilterra, dove la percentuale di vaccinati (coi sieri commerciati in Europa) è la più alta del mondo (119%, cioè il 100% della popolazione adulta, più i… Continua a leggere I novax e Gibilterra

Il non futuro per l’idrogeno

Al momento le auto a idrogeno vengono fatte nella Corea del Sud e in Giappone. La prima in Australia ne ha commercializzata una che si ricarica in soli 5 minuti. La Hyundai Nexo, di piccola cilindrata, percorre 900 km con un carico di 6,27 kg di idrogeno e, mentre si muove, purifica 449.100 litri di… Continua a leggere Il non futuro per l’idrogeno

La destra e il covid-19

Ammettiamolo, il Covid e soprattutto la politica governativa sulla vaccinazione ha offerto un’occasione propizia a tutti quei giornalisti e conduttori televisivi di destra per sparare a zero conto tutti quanti non sono a favore del primato del singolo nei confronti delle istituzioni. Se però al governo ci fosse stata una coalizione di destra si sarebbero… Continua a leggere La destra e il covid-19

L’ecologia è un miraggio e un paravento

L’Italia è il primo Paese europeo per numero di morti, 10.000 nel 2019, a causa del biossido di azoto, che deriva dal riscaldamento e dal traffico, lo stesso che causa le piogge acide. Lo dice il Rapporto 2021 sulla qualità dell’aria dell’Agenzia Europea dell’Ambiente, che parla anche dei rischi del particolato sottile (PM2,5), per cui… Continua a leggere L’ecologia è un miraggio e un paravento

La vera Cina tra le comunità più primitive

Nella provincia del Guizhou, una delle più povere della Cina, vi sono molte minoranze etniche, un tempo provenienti dalla Siberia. In un piccolo villaggio di montagna, detto Basha, vive l’ultima tribù di cacciatori dei Miao (conosciuti anche come Hmong), autorizzati dal governo a portare vere armi da fuoco. Loro venerano gli alberi come portatori di… Continua a leggere La vera Cina tra le comunità più primitive

image_pdfimage_print
Translate »
by intopic