image_pdfimage_print

I cattolici e l’eutanasia

Si può presumere che non pochi cattolici, al referendum sull’eutanasia, voteranno contro sulla base della solita motivazione: la vita non possiamo togliercela perché appartiene a Dio, che in ultima istanza ce l’ha data. Ora, ha ancora senso una motivazione del genere quando sappiamo benissimo che in realtà sono le macchine che ci tengono in vita… Continua a leggere I cattolici e l’eutanasia

Macron chiede scusa agli Harki

Macron ha annunciato un progetto di legge di “riconoscimento e riparazione” per gli Harki, i 200.000 algerini che tra il 1954 e il 1962 combatterono a fianco dell’esercito francese durante il conflitto contro il locale Fronte di Liberazione Nazionale. Motivo di questo tardivo riconoscimento dell’aiuto dei collaborazionisti? Una volta terminato il conflitto, alla maggior parte… Continua a leggere Macron chiede scusa agli Harki

L’eutanasia in Svizzera

La Svizzera è la Mecca del suicidio assistito: molti stranieri vi si recano appositamente per morire con l’aiuto di un’organizzazione ad hoc. Nel 2014 fecero addirittura un documentario televisivo sul parlamentare This Jenny, malato terminale di cancro allo stomaco, che si tolse la vita con l’aiuto dell’organizzazione Exit. I cittadini non sollevarono alcuna protesta. In… Continua a leggere L’eutanasia in Svizzera

Sconfitto il governo del partito islamico in Marocco

Alle elezioni parlamentari di settembre in Marocco hanno partecipato 32 partiti col 50,3% di affluenza. Risultato eclatante? Dopo un decennio alla guida del governo il Partito islamico della Giustizia e dello Sviluppo ha subìto una netta sconfitta. Nel 2016 trionfò conquistando 125 seggi, oggi invece ne ha presi solo 12 su 395. I cittadini l’hanno… Continua a leggere Sconfitto il governo del partito islamico in Marocco

Colpo di stato in Guinea

In Guinea i militari hanno preso nei giorni scorsi il potere e sciolto l’Assemblea nazionale. Un vero e proprio colpo di stato, con cui han sostituito il premier e altre personalità di spicco. Ma cosa aveva fatto di così grave il presidente Alpha Condé? Niente di particolare. Aveva semplicemente modificato la Costituzione per avere un… Continua a leggere Colpo di stato in Guinea

Mille km di muri in Europa

Oltre mille km di muri, fili spinati e recinzioni elettrificate segnano ormai i confini dei Paesi europei. Servono per sbarrare la strada ai migranti nel nome di una presunta questione sicurezza. Atene annuncia il completamento di 40 km di barriera ad alta sorveglianza tecnologica alla frontiera settentrionale con la Turchia, lungo il fiume Evros, da… Continua a leggere Mille km di muri in Europa

Il gas che ci manca per colpa nostra

Pare che le riserve di gas nella sola Siberia occidentale dureranno più di 100 anni. L’ha detto il CEO di Gazprom, Alexei Miller. E tutti sanno che le riserve di gas in Russia sono le più grandi al mondo. E possono essere fornite a prescindere da qualunque condizione atmosferica. Tra l’altro il gas naturale è… Continua a leggere Il gas che ci manca per colpa nostra

In che senso la Cina ha superato gli USA?

Dicono che la Cina abbia superato gli Stati Uniti come questi verso il 1880 avevano superato la Gran Bretagna. Ovviamente stiamo parlando in termini di efficienza produttiva. Ora, se anche fosse, in che senso sarebbe un vantaggio per l’umanità? Abbiamo merci meno costose, ma anche di qualità inferiore (non solo per il tipo di materiali… Continua a leggere In che senso la Cina ha superato gli USA?

image_pdfimage_print