image_pdfimage_print

Onore a Desmond Tutu

La salma del grande Desmond Tutu, arcivescovo della Chiesa anglicana, premio Nobel della pace, protagonista decisivo dell’abolizione dell’apartheid in Sudafrica, è stata liquefatta, cioè sottoposta a un procedimento chimico ritenuto un’alternativa ecologica alla cremazione, in quanto non produce emissioni e usa meno energia. Secondo la tecnica della cosiddetta “acquamazione” o “cremazione acquatica”, il corpo viene… Continua a leggere Onore a Desmond Tutu

Jacob Zuma e Berlusconi

C’è un ex premier africano che somiglia al nostro Berlusconi. È Jacob Zuma, che fu presidente del Sudafrica dal 2009 al 2018. Combatté l’apartheid insieme a Mandela, facendosi vari anni di carcere. Si dimise perché sfiduciato dal parlamento. Oggi deve rispondere alla Corte Suprema che l’accusa di corruzione per un affare di armi da 2,5… Continua a leggere Jacob Zuma e Berlusconi

Molto precaria la situazione sociale in Sudafrica

La figlia di Nelson Mandela, Makaziwe, ha detto a Sky News che la pandemia ha contribuito all’aumento del razzismo a livello globale, quindi anche in Sudafrica, aumentando le disuguaglianze in atto. Ha fatto cioè capire che in questo Paese (in cui l’80% degli abitanti è nero), nonostante le battaglie vittoriose di suo padre, è cambiato… Continua a leggere Molto precaria la situazione sociale in Sudafrica

L’inquinamento in Sudafrica

Siccome han capito che “l’acqua è un riflesso della società, che è tossica”, due donne, Romy Stander e Hannelie Coetzee, hanno co-fondato l’associazione di beneficenza “Water for the Future”, per riabilitare l’inquinato fiume Jukskei, uno dei più grandi fiumi che attraversano la città sudafricana di Johannesburg. Il fiume è nero-grigiastro e la sua salute ecologica… Continua a leggere L’inquinamento in Sudafrica

image_pdfimage_print