image_pdfimage_print

L’importanza strategica del Mediterraneo

Perché il Mediterraneo è così strategico? Lo spiega il sito formiche.net Il 27% dei container mondiali; il 20% del traffico marittimo globale; il 71% degli scambi tra Italia e Mediterraneo via mare; 659 milioni di tonnellate sui servizi marittimi a corto raggio; 18 porti; oltre 1 miliardo di tonnellate di beni che passano da Suez… Continua a leggere L’importanza strategica del Mediterraneo

La Cina tra Pakistan e Afghanistan

Quelli di “Limes” sostengono che gli americani, lasciando l’Afghanistan, sono convinti che Talebani e al Qaeda avranno mano libera per infiltrarsi tra gli Uiguri nello Xinjiang e destabilizzare la Cina, già piuttosto criticata per come tratta questa sua minoranza islamica turcofona. Bisogna però ammettere che la Cina ha una carta che gli occidentali in Afghanistan… Continua a leggere La Cina tra Pakistan e Afghanistan

La seconda conquista dello spazio cosmico

È in atto una seconda “Corsa allo Spazio”, dopo quella storica che vide confrontarsi USA e URSS in piena guerra fredda. Ora in scena è entrata la Cina, che ha promesso una base lunare entro il 2030. E persino alcuni eccentrici privati danarosi, come Bezos, Musk e Branson, che pensano di mettere in piedi una… Continua a leggere La seconda conquista dello spazio cosmico

La Thunberg non è un pupazzo

Leggo sul blog sebastianoisaia.wordpress.com che Greta Thunberg, paladina svedese dell’ambientalismo, viene sbeffeggiata dal giornale governativo “China Daily”, che le rinfaccia d’essere ingrassata mangiando carne, mentendo cioè sulla sua adesione a una dieta vegetariana, meno impattante sull’ambiente rispetto a un’alimentazione carnivora. Questo perché i cinesi non han digerito che la ragazza abbia criticato su Twitter il… Continua a leggere La Thunberg non è un pupazzo

La sinistra radicale e la Cina

Secondo Daniele Burgio, Massimo Leoni e Roberto Sidoli la Cina sostituirà gli USA nella guida del capitalismo mondiale. Ha già acquisito il primato economico in termini di PIL a parità di potere d’acquisto. Ora sta raggiungendo gli USA anche in campo tecnoscientifico e finanziario. È una supremazia non-bellica di portata mondiale, paragonabile a quella che… Continua a leggere La sinistra radicale e la Cina

Luna di miele tra UE e Cina già finita

L’accordo (voluto soprattutto dalla Germania) sugli investimenti tra Pechino e la UE, firmato nel dicembre scorso dopo 7 anni di trattative e 35 round negoziali, si è già incagliato in sanzioni UE (motivate dalle violazioni dei diritti umani nella provincia dello Xinjiang contro gli Uiguri musulmani) e controsanzioni cinesi (a carico di eurodeputati, parlamentari nazionali… Continua a leggere Luna di miele tra UE e Cina già finita

I nuovi rapporti tra Cina e Vaticano

L’accordo stipulato tra il Vaticano e Pechino nel 2018 è il risultato di 40 anni di dialogo molto difficile. In virtù di esso la Cina per la prima volta riconosce il papa come leader della Chiesa cattolica universale, mentre il papa riconosce i vescovi scelti dal Partito comunista. L’accordo è così importante che il contenuto… Continua a leggere I nuovi rapporti tra Cina e Vaticano

La censura in Cina

Su “Huffpost” del 6 maggio da leggere un articolo (qui sintetizzato) dedicato alla censura cinese sulle proteste di Hong Kong. La Radiotelevisione pubblica (RTHK) sta sistematicamente cancellando dai suoi archivi ogni traccia audio e video del recente passato politicamente “scomodo” della città, su precise direttive di Pechino nell’ambito della recente legge della “Sicurezza Nazionale”, che… Continua a leggere La censura in Cina

La Cina in Grecia è già una potenza di tutto rispetto

Nel 2019 più di 7 trilioni di euro di investimenti diretti esteri sono approdati nella UE, segno della grande capacità attrattiva del nostro mercato comune. In particolare la Cina si sta comprando il mondo per sviluppare la Nuova Via della Seta. Ma bisogna fare attenzione – dicono in Europa – che gli stranieri rispettino le… Continua a leggere La Cina in Grecia è già una potenza di tutto rispetto

image_pdfimage_print