image_pdfimage_print

Il papa sull’eutanasia è ideologico

Di recente il papa ha ribadito un secco no all’eutanasia e all’accanimento terapeutico. Cioè ha detto che si possono accettare le cure palliative che accompagnano alla morte, ma non si può provocarla o aiutare qualsiasi forma di suicidio. Il diritto alla morte non può esistere. Sembra che non capisca che quando uno si trova impossibilitato… Continua a leggere Il papa sull’eutanasia è ideologico

Radio Maria sembra una multinazionale di Dio

Ho guardato per caso una puntata del canale Geopop su YouTube dedicata a Radio Maria e sono rimasto abbastanza sorpreso, ma per colpa della mia ignoranza. Da tempo tutti sanno (ne parlò anche Striscia la notizia) che le sue antenne sono responsabili di un certo inquinamento elettromagnetico (che può procurare anche tumori) e di non… Continua a leggere Radio Maria sembra una multinazionale di Dio

La pedofilia nella confessione cattolica

Ormai la questione della pedofilia nell’ambito del clero cattolico ha raggiunto livelli tali per cui un genitore, prima di affidare il figlio a un prete (anche solo per apprendere il catechismo), deve pensarci molto bene. Che non sia il caso di eliminare l’obbligo del celibato? In fondo per mille anni i preti cattolici sono stati… Continua a leggere La pedofilia nella confessione cattolica

Difficili i rapporti tra Vaticano e Messico

Papa Bergoglio ha invitato i messicani a riconoscere gli errori commessi in passato, citando esplicitamente sia quelli inflitti dalla Chiesa cattolica, sia quelli che la Chiesa ha subìto: le politiche anti-cattoliche del governo di Calles (1926-29), che diedero origine alla guerra dei cattolici messicani, detti cristeros. Strano che abbia messo sullo stesso piano due situazioni… Continua a leggere Difficili i rapporti tra Vaticano e Messico

La CEI e il progresso scientifico

Il 3 settembre, sulla questione dell’atomo, il presidente della CEI, card. Gualtiero Bassetti, ha detto che “non sempre lo sviluppo è sinonimo di progresso”. Infatti “le armi moderne non sono un indice di sviluppo, sebbene siano tristemente un segno di progresso; le articolazioni scientifiche dell’economia moderna, che impediscono ad alcuni popoli di progredire, sono addirittura… Continua a leggere La CEI e il progresso scientifico

Vaticano sempre più corrotto

Lo scorso febbraio, in seguito a vari scandali finanziari, il papa disse di voler chiudere tutti i conti vaticani in Svizzera, togliendo la cassa alla Segreteria di Stato per trasferirla all’Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica. Che solo ora, dopo oltre 50 anni, rende nota una sintesi di bilancio relativo al 2020. Tra i vari… Continua a leggere Vaticano sempre più corrotto

La cinica geopolitica di “Limes”

“Limes” ha pubblicato un numero dedicato al Vaticano, riproducendo un editoriale del 1993, giudicato “ancora attualissimo”. Per i geopolitici di questa prestigiosa rivista i cittadini italiani devono apprezzare l’attività planetaria della Santa Sede, che non si basa sulla potenza delle armi militari. E questa attività planetaria sarebbe impossibile senza una base territoriale come appunto è… Continua a leggere La cinica geopolitica di “Limes”

Le inopportune ingerenze vaticane

Il Vaticano ha chiesto formalmente al governo italiano di modificare il ddl Zan, il disegno di legge contro l’omotransfobia approvato alla Camera nel novembre del 2020 e ora in discussione alla commissione Giustizia del Senato. Secondo la Segreteria di Stato violerebbe “l’accordo di revisione del Concordato” (del 1984). Mai la Santa Sede era intervenuta nell’iter… Continua a leggere Le inopportune ingerenze vaticane

I nuovi rapporti tra Cina e Vaticano

L’accordo stipulato tra il Vaticano e Pechino nel 2018 è il risultato di 40 anni di dialogo molto difficile. In virtù di esso la Cina per la prima volta riconosce il papa come leader della Chiesa cattolica universale, mentre il papa riconosce i vescovi scelti dal Partito comunista. L’accordo è così importante che il contenuto… Continua a leggere I nuovi rapporti tra Cina e Vaticano

Davvero il cristianesimo è migliore del comunismo?

Condividere la proprietà “non è comunismo, è cristianesimo allo stato puro”. L’ha detto il papa di recente, commentando il famoso passo degli Atti degli Apostoli che così recita: “Nessuno tra loro era bisognoso, perché quanti possedevano campi o case li vendevano, portavano l’importo di ciò che era stato venduto e lo deponevano ai piedi degli… Continua a leggere Davvero il cristianesimo è migliore del comunismo?

image_pdfimage_print
Translate »
by intopic