image_pdfimage_print

Talebani afghani e comunisti cinesi pronti a fare affari

Da quando Washington ha annunciato il ritiro delle truppe dall’Afghanistan e da quando i talebani hanno preso il controllo della provincia di Badakhshan, al confine con la Cina, la politica estera del Dragone ha deciso di includere il Paese nel grande progetto della Nuova Via della Seta, estendendo il corridoio Cina-Pakistan in territorio afghano. Pechino,… Continua a leggere Talebani afghani e comunisti cinesi pronti a fare affari

Perché negli USA le imprese non pagano le tasse?

Negli USA le imprese pagano pochissime tasse semplicemente perché chiedono enormi agevolazioni fiscali in relazione alla loro attività di ricerca e sviluppo, con cui poi dicono di poter garantire molti posti di lavoro. È noto che tale attività tecno-scientifica permette loro d’essere sempre all’avanguardia nel mondo, ma è anche vero che, essendo completamente detassata, impedisce… Continua a leggere Perché negli USA le imprese non pagano le tasse?

Il capitalismo in Cina sempre più avanzato e aggressivo

Il congresso del Partito Comunista Cinese nel 2022 affiderà un terzo mandato a Xi Jinping con poteri sempre più accentrati. Per ottenerlo ha rivendicato di aver ristabilito l’ordine a Hong Kong e ha annunciato che Taiwan tornerà sotto il controllo di Pechino. Poi abbiamo capito che la Cina dispone di almeno 100 silos per missili… Continua a leggere Il capitalismo in Cina sempre più avanzato e aggressivo

Le ville di Erdoğan

Il megalomane Erdoğan, dittatore turco, s’è fatto costruire una villa di 300 stanze su un’area di 85mila mq nella baia di Okluk Cove, nel distretto di Marmaris, sulla costa egea meridionale della Turchia, una delle più esclusive del Paese. Tanto che quando c’è lui l’accesso alla baia è vietato ai pescherecci. E la sorveglianza aumenta… Continua a leggere Le ville di Erdoğan

Il litio in Cile

Il Salar de Atacama, nel nord del Cile, è un lago salino che si trova nel più arido deserto del mondo. Neanche a farlo apposta però detiene il 40% delle riserve mondiali di litio, un minerale ultraleggero usato per produrre le batterie ricaricabili, che stanno diventando sempre più importanti da quando si è deciso di… Continua a leggere Il litio in Cile

L’immoralità dell’ergastolo ostativo

La Corte Costituzionale dice che l’ergastolo ostativo contraddice la finalità rieducativa della pena (art. 27 della Costituzione). La legge però dice che se uno non collabora non esce dal carcere, poiché si ritiene il detenuto socialmente pericoloso. Come si risolve questo problema? È semplice: garantendo al collaborante (che ovviamente deve essere effettivo) una vita del… Continua a leggere L’immoralità dell’ergastolo ostativo

Nei confronti di Taiwan il Giappone non sa quel che dice

“Taiwan è uno Stato democratico e indipendente: se Pechino proverà a invaderlo, noi interverremo a fianco degli Stati Uniti per difenderlo”, ha dichiarato senza mezzi termini il vicepremier nipponico, Taro Aso. Quindi il Giappone si aspetta un’annessione in tempi brevi, ovvero un qualche incidente che ne scateni la pretesa. Non solo, ma teme anche per… Continua a leggere Nei confronti di Taiwan il Giappone non sa quel che dice

I giovani nordirlandesi la faranno pagare agli inglesi

L’Irlanda del Nord appartiene al Regno Unito dal 1921 con un atto unilaterale del governo britannico. A unirli era soprattutto la religione protestante, mentre l’Irlanda è da secoli abitata soprattutto dai cattolici. Tuttavia la Brexit ha innescato un processo che potrebbe portare all’unificazione dell’Irlanda del Nord con l’Irlanda, che fa parte della UE in quanto… Continua a leggere I giovani nordirlandesi la faranno pagare agli inglesi

L’avocado cileno andrebbe boicottato

Nella provincia di Petorca, a nord di Santiago del Cile, l’export di avocado toglie acqua alla popolazione locale. Il Cile è il terzo esportatore di avocado al mondo: in Europa ne arriva oltre il 61%. Petorca si trova nella regione di Valparaíso, principale area di produzione dell’avocado, della varietà hass, a buccia nera, più gustosa… Continua a leggere L’avocado cileno andrebbe boicottato

Disastrosa politica demografica in Cina

Dicono che nascono più figli maschi che femmine, in un rapporto di 103-106 a 100, perché i maschi hanno un tasso di mortalità infantile più alto e ce ne vogliono di più per bilanciare il rapporto di genere nella specie. Ma in molte parti del mondo la medicina moderna ha drasticamente ridotto la mortalità infantile,… Continua a leggere Disastrosa politica demografica in Cina

image_pdfimage_print