La nuova presidente del Parlamento europeo è di destra

Uno pensa: “Bene, hanno eletto a presidente del Parlamento europeo una donna (la terza di sempre) al posto di David Sassoli: 458 voti su 617. Quindi larga maggioranza. Dunque W le donne!”.

Peccato però che questa Roberta Metsola, esponente del Partito popolare, è stata votata soprattutto sia dall’estrema destra che dall’ala conservatrice, che hanno posizioni politiche in totale contraddizione col progressismo portato avanti da Sassoli.

Ma come, i socialisti han permesso questo? Sì, perché ha preferito l’estrema destra ai Verdi, che avevano proposto Alice Bah Kuhnke.

Bene, così abbiamo sfatato due miti: che le donne siano più democratiche degli uomini e che lo siano i socialisti. Anzi tre miti. Siccome infatti, essendo nata nel 1979, l’eurodeputata maltese è la persona più giovane della storia a ricoprire questo incarico, dobbiamo dire che essere giovani non costituisce alcuna garanzia rispetto alle cariatidi.

L’han votata come se non sapessero da dove viene. Non lo sanno che Malta è l’unico Paese dell’Unione dove l’aborto è ancora illegale, anche per i casi d’incesto o stupro? La Metsola si è sempre dichiarata antiabortista. E ora dobbiamo crederle sulla parola che non voterà più su temi come l’aborto, anche se è difficile pensare che una si possa sdoppiare così facilmente, solo per conservare un incarico così prestigioso.

Va bene che Parigi val bene una messa, ma la Metsola solo nel 2015 aveva sottolineato come l’accesso all’interruzione di gravidanza non era materia da includere nella parità di genere, inoltre si era espressa a sfavore di un report europeo che sottolineava la rilevanza dell’aborto sicuro per le donne dell’Unione.

La Lega l’ha appoggiata non solo per la sua posizione antiabortista ma anche perché è contraria all’immigrazione clandestina e alle “follie” dei Verdi. E sappiamo questo cosa vuol dire per la Lega.

Di EG

Webmaster di diariofacebook.it, socialismo.info, quartaricerca.it, homolaicus.com

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
by intopic