image_pdfimage_print

Macron chiede scusa agli Harki

Macron ha annunciato un progetto di legge di “riconoscimento e riparazione” per gli Harki, i 200.000 algerini che tra il 1954 e il 1962 combatterono a fianco dell’esercito francese durante il conflitto contro il locale Fronte di Liberazione Nazionale. Motivo di questo tardivo riconoscimento dell’aiuto dei collaborazionisti? Una volta terminato il conflitto, alla maggior parte… Continua a leggere Macron chiede scusa agli Harki

Marocco e Algeria ai ferri corti

Marocco e Algeria hanno interrotto le relazioni diplomatiche. I rispettivi consolati resteranno aperti, ma aumenteranno i controlli al confine, lungo circa 1.500 km, già chiuso dal 1994. Il primo motivo di contesa è il Sahara occidentale, la regione nel sud del Marocco, in parte controllata dal Fronte Polisario, movimento nazionalista che da più di 40… Continua a leggere Marocco e Algeria ai ferri corti

Che cos’è una ZEE?

Cos’è una Zona Economica Esclusiva (ZEE)? È un’area del mare, adiacente alle acque territoriali, in cui uno Stato costiero ha diritti sovrani per la gestione delle risorse naturali, giurisdizione in materia di installazione e uso di strutture artificiali, ricerca scientifica, protezione e conservazione dell’ambiente marino (si pensi solo agli inquinamenti da idrocarburi e da altre… Continua a leggere Che cos’è una ZEE?

Ora anche l’Algeria chiede le scuse alla Francia

Ora anche l’Algeria, dopo il Ruanda, chiede, per bocca del suo presidente Abdelmadjid Tebboune, che la Francia riconosca la responsabilità del colonialismo esercitato nel Paese nordafricano tra il 1830 e il 1962. Questo perché a distanza di circa 60 anni la popolazione algerina ricorda ancora come la libertà del proprio Paese sia stata conquistata dopo… Continua a leggere Ora anche l’Algeria chiede le scuse alla Francia

Le colpe nucleari della Francia

La sabbia proveniente dal deserto del Sahara, che per alcune settimane di febbraio ha ricoperto auto, suolo, neve e reso arancione il cielo della Francia, contiene residui dell’inquinamento radioattivo (cesio-137) dei 17 test nucleari effettuati dalla Francia tra il 1960 e il 1966 nel sud dell’Algeria, all’epoca considerata un dipartimento francese. Il primo test venne… Continua a leggere Le colpe nucleari della Francia

Francia e Algeria

Sulla colonizzazione francese e la guerra di Algeria tra 1954 e 1962 niente scuse da parte del presidente Emmanuel Macron, che opterà invece per atti simbolici in segno di riconciliazione, che sono comunque necessari, in quanto da allora non si sono mai completamente normalizzati i rapporti bilaterali. Cosa intende per “atti simbolici”? P.es. farà entrare… Continua a leggere Francia e Algeria

image_pdfimage_print