image_pdfimage_print

Lo scioglimento del permafrost sarà l’ultima goccia?

Si sta sempre più sciogliendo il permafrost nelle zone attorno all’Artico. Conseguenze drammatiche: a rischio tra il 30 e il 70% delle infrastrutture (case, città, strade, oleodotti e industrie sprofonderanno), danni quantificabili per decine di miliardi di dollari. Solo in Russia entro il 2050 i danni dovuti alla degradazione del terreno a causa dello scongelamento… Continua a leggere Lo scioglimento del permafrost sarà l’ultima goccia?

Il metaverso è maschilista?

All’inizio di dicembre Meta di Mark Zuckerberg ha aperto la piattaforma di realtà virtuale Horizon Worlds a tutte le persone che hanno più di 18 anni negli Stati Uniti e in Canada. Il proprio avatar se ne può andare in giro insieme a un massimo di altre 20 persone con cui è possibile giocare, intrattenersi… Continua a leggere Il metaverso è maschilista?

Che cos’è il metaverso?

Che cos’è il metaverso, in cui dall’ottobre 2021 Mark Zuckerberg vorrebbe trasferire nei prossimi anni un pezzo importante della vita delle persone? È un nuovo tipo di piattaforma networking, che sarà gestita da Facebook e da diverse altre aziende di tecnologia. La parola è stata inventata negli anni ’90 e successivamente usata in riferimento a… Continua a leggere Che cos’è il metaverso?

Le criptovalute sono un bluff per i più

Secondo uno studio del National bureau of economic research i primi 10.000 possessori della criptovaluta detengono 5 milioni di bitcoin, pari a circa 232 miliardi di dollari. Considerando che nel mondo le persone in possesso di bitcoin sono 114 milioni, questo significa che lo 0,01% di loro controlla il 27% dei 19 milioni di bitcoin… Continua a leggere Le criptovalute sono un bluff per i più

Perché il Portogallo è così corrotto?

Che succede in Portogallo? Perché è così corrotto? Perché, nonostante i grandi investimenti, il Paese cresce meno rispetto alla maggior parte dei suoi competitor europei? Lo spiega ilcaffegeopolitico.net in un lungo articolo. Secondo varie agenzie internazionali sembra che la corruzione e il maggiore controllo della politica sulla magistratura stiano degradando la qualità della democrazia lusitana.… Continua a leggere Perché il Portogallo è così corrotto?

Lotterie assurde da abolire

A fine dicembre Dennis Willoughby, 31enne di North Chesterfield, in Virginia, era uscito di casa per comprare del latte al cioccolato per i suoi figli. Alla cassa, prima di pagare, aveva acquistato anche un biglietto della lotteria, una specie di gratta e vinci americano, con un jackpot da un milione di dollari. Per puro caso… Continua a leggere Lotterie assurde da abolire

I poveri in Italia

Quasi 11 milioni di italiani sono a rischio povertà: 4 milioni di disoccupati e 6,7 milioni di occupati ma in situazioni instabili, precarie o economicamente deboli. Lo dice il Centro studi di Unimpresa, che ha elaborato dati dell’Istat relativi al 2021. Ci sarebbero oltre 1,6 milioni di soggetti in più rispetto a un’analoga rilevazione relativa… Continua a leggere I poveri in Italia

La fine dell’impero di Calisto Tanzi

Chi non ricorda Calisto Tanzi? Quell’imprenditore parmense della Parmalat, che la portò al fallimento nel 2003? Ebbene è morto a 83 anni. Era semplicemente diplomato in ragioneria e aveva interrotto gli studi alla morte del padre per sostituirlo a 22 anni nella direzione di una piccola azienda familiare di salumi e conserve. La fece diventare… Continua a leggere La fine dell’impero di Calisto Tanzi

Il globalismo in Vietnam

Per tenere aperte le fabbriche di prodotti tecnologici legati a Samsung e ad Apple nelle province settentrionali del Vietnam durante la pandemia, è stato dato un ultimatum ai lavoratori: o restare in azienda anche nelle ore di non lavoro, o essere licenziati nel bel mezzo della pandemia. Inutile dire che molti hanno scelto la prima… Continua a leggere Il globalismo in Vietnam

La Bielorussia a un bivio

Sergei Tikhanovsky, leader bielorusso dell’opposizione al presidente Alexander Lukashenko, è stato condannato a 18 anni di carcere. Aveva organizzato rivolte di massa contro il regime nel dicembre 2019 a Minsk. Era un blogger e youtuber non un terrorista. Invece d’essere contenti di vedere qualcuno che riesce ancora a mobilitare le masse, lo si punisce. Che… Continua a leggere La Bielorussia a un bivio

image_pdfimage_print