image_pdfimage_print

Il caso Regeni è chiuso? Probabilmente sì

I pubblici ministeri egiziani hanno espresso “riserve” nei confronti delle conclusioni cui sono giunti i magistrati italiani sul caso Regeni, per cui non hanno intenzione di trovare gli assassini, anzi, vogliono chiudere il processo, tanto sanno benissimo che, a causa degli alti interessi economici che legano i due Paesi, il nostro governo non richiamerà mai… Continua a leggere Il caso Regeni è chiuso? Probabilmente sì

Rapporto Oxfam sulle disuguaglianze durante la pandemia da Covid-19

Secondo il rapporto Oxfam, pubblicato nel gennaio di quest’anno, alla fine del 2019 la ricchezza delle 42 persone più ricche del mondo equivaleva a quella di 3,7 miliardi più poveri. Tra marzo e dicembre 2020 il patrimonio complessivo dei circa 3.000 superricchi del mondo (per esserlo bisogna possedere oltre un miliardo di dollari) è aumentato… Continua a leggere Rapporto Oxfam sulle disuguaglianze durante la pandemia da Covid-19

La situazione dell’aborto in Europa

È noto che le leggi contro l’aborto non impediscono alle donne d’interrompere gravidanze indesiderate o rischiose per la propria vita. Al contrario le spingono a cercare pratiche di aborto illegali e potenzialmente pericolose. Tra il 2000 e il 2017 i Paesi dell’America Latina che vietano in qualsiasi circostanza l’aborto hanno registrato una media di 151… Continua a leggere La situazione dell’aborto in Europa

Israele e i diritti umani

La recente Dichiarazione di Gerusalemme sull’antisemitismo è uno strumento per cercare di capire come si manifesta l’antisemitismo nei vari Paesi del mondo. È stata realizzata da un gruppo di studiosi nei campi della storia dell’olocausto, degli studi ebraici e degli studi sul Medio Oriente, ed è stata sottoscritta da 200 firmatari. Si sono ispirati alla… Continua a leggere Israele e i diritti umani

A che serve la Corte Penale Internazionale?

Che cos’è la Corte Penale Internazionale? È un tribunale che si occupa di genocidio, crimini contro l’umanità, crimini di guerra e, ultimamente, del crimine di aggressione (in senso lato) contro uno Stato. Ha sede all’Aja, nei Paesi Bassi. Ha una competenza complementare a quella dei singoli Stati, cioè interviene solo se gli Stati non possono… Continua a leggere A che serve la Corte Penale Internazionale?

Globalismo e rispetto delle minoranze

I 27 Stati della UE hanno concordato nuove sanzioni alla Cina per la repressione a Hong Kong e la violazione dei diritti umani e civili della minoranza uigura. Non accadeva dai fatti di Piazza Tienanmen del 1989. È curioso come la Cina non ammetta interferenze nella gestione dei rapporti con le regioni autonome. Ma queste… Continua a leggere Globalismo e rispetto delle minoranze

Si sta lavorando al nuovo crimine di ecocidio

Come noto, il genocidio (la distruzione deliberata di un gruppo di persone) è diventato perseguibile dalla Corte Penale Internazionale, insieme ai crimini contro l’umanità, ai crimini di guerra e al reato di aggressione commesso da uno Stato contro un altro Stato. Oggi c’è un movimento, nato nel 2020, che si batte affinché a questi quattro… Continua a leggere Si sta lavorando al nuovo crimine di ecocidio

image_pdfimage_print