image_pdfimage_print

Angelo Del Boca e il colonialismo italiano

Angelo Del Boca, morto a 96 anni, a Torino, il 6 luglio scorso, merita d’essere ricordato non solo perché è stato un partigiano e un giornalista competente, ma soprattutto perché è stato il primo e più importante storico del colonialismo italiano. È stato lui a smontare, attraverso numerose pubblicazioni, il falso mito degli “italiani brava… Continua a leggere Angelo Del Boca e il colonialismo italiano

Il fascio-leghismo anarcoide di Salvini

Voglio dire: di fronte al pestaggio nel carcere di Santa Maria Capua Vetere uno, prima di dichiarare subito solidarietà alle forze dell’ordine, s’informa, chiede di sapere come si sono svolti i fatti, soprattutto come sia stato possibile che quelli abbiano usato così tanta violenza sapendo che sarebbero stati ripresi dalle telecamere a circuito chiuso, e… Continua a leggere Il fascio-leghismo anarcoide di Salvini

Il fascismo mai morto in Italia

In restellistoria.altervista.org si parla del testo di Francesco Filippi, Ma perché siamo ancora fascisti? (ed. Feltrinelli 2020) e se ne riassume il contenuto, chiedendosi il motivo per cui gli italiani hanno ancora un atteggiamento antistorico, di palese simpatia verso una delle più feroci dittature del Novecento, come ancora si evince in certune frasi dell’immaginario popolare:… Continua a leggere Il fascismo mai morto in Italia

Il fascismo tra le camere dell’Eliseo

Dopo il Senato ora anche l’Assemblea nazionale francese ha definitivamente approvato, con 75 voti favorevoli e 33 contrari, la controversa legge sulla “sicurezza globale”, che alla fine del 2020 aveva provocato le proteste in tutto il Paese di mezzo milione di persone. La parte più contestata era l’art. 24, che introduce un nuovo reato per… Continua a leggere Il fascismo tra le camere dell’Eliseo

Fascismo e antifascismo nel Comune di Genova

Al Consiglio comunale di Genova è passata la proposta del centrodestra di istituire un’anagrafe virtuale “antifascista, antinazista, anticomunista” a difesa dei “valori della nostra Costituzione”. In tal modo si mettono sullo stesso piano il nazifascismo e il comunismo. Le forze di maggioranza del centrodestra si sono schierate compatte per il Sì, i cinque consiglieri del… Continua a leggere Fascismo e antifascismo nel Comune di Genova

Eccidio fascista di Domenikon

Il 16 febbraio 1943 si consumò in Grecia, nel villaggio di Domenikon (Tessaglia), uno dei peggiori eccidi compiuti dalle forze italiane di occupazione: almeno 140 civili furono trucidati come (illegittima) rappresaglia per l’uccisione, in una imboscata partigiana, di nove camicie nere. Dopo 78 anni nessuno ha mai pagato per quella strage, oggetto di più inchieste,… Continua a leggere Eccidio fascista di Domenikon

Liliana Segre e Casa Savoia

Sinceramente parlando non ho capito molto la reazione della senatrice Liliana Segre alle affermazioni di colpevolezza di Casa Savoia in merito alle leggi razziali italiane del 1938. Emanuele Filiberto nella lettera di scuse si lamenta di sentire il peso di quelle leggi sulle sue spalle, si vergogna di ciò che fece Vittorio Emanuele III, sostiene… Continua a leggere Liliana Segre e Casa Savoia

image_pdfimage_print