image_pdfimage_print

Non ci sono alternative praticabili all’euro

Dicono che l’arrivo della moneta unica dell’euro sia stata la conversione monetaria più importante della storia. Penso che abbiano ragione. Oggi l’eurozona è formata da 19 Paesi: Germania, Austria, Belgio, Cipro, Spagna, Estonia, Finlandia, Francia, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Slovacchia e Slovenia. Due altri Paesi potrebbero aggiungersi: la Croazia… Continua a leggere Non ci sono alternative praticabili all’euro

Chi sono i ricconi e dove vivono?

Chi sono i milionari nel mondo e pagano le tasse? Se lo chiedono Milena Gabanelli e Francesco Tortora su corriere.it I milionari si dividono in tre categorie: 1) i ricchi, cioè coloro che hanno un patrimonio netto tra 1 e 5 milioni di dollari in attività liquide (escluse residenza principale, oggetti da collezione, beni di… Continua a leggere Chi sono i ricconi e dove vivono?

L’importanza delle statistiche riguardo alla ricchezza mondiale

È da un po’ che mi metto a guardare i dati e le statistiche del canale brasiliano CityGlobeTour su Youtube. Ce ne sono alcune di curiose, che meriterebbero d’essere commentate. Per es. i Paesi più indebitati al mondo non sono i più poveri ma i più ricchi (o quasi). Nell’elenco delle cicale vi sono USA,… Continua a leggere L’importanza delle statistiche riguardo alla ricchezza mondiale

Quale nuova rivoluzione fiscale?

Già si parla di rivoluzione fiscale, in riferimento all’approvazione da parte del G20 dell’accordo sulla riforma della fiscalità internazionale che prevede una tassazione minima al 15% per le multinazionali con fatturato globale superiore a 20 miliardi di euro, nonché una web tax, basata sulla territorialità, da corrispondere al Paese in cui l’impresa digitale opera, in… Continua a leggere Quale nuova rivoluzione fiscale?

Perché negli USA le imprese non pagano le tasse?

Negli USA le imprese pagano pochissime tasse semplicemente perché chiedono enormi agevolazioni fiscali in relazione alla loro attività di ricerca e sviluppo, con cui poi dicono di poter garantire molti posti di lavoro. È noto che tale attività tecno-scientifica permette loro d’essere sempre all’avanguardia nel mondo, ma è anche vero che, essendo completamente detassata, impedisce… Continua a leggere Perché negli USA le imprese non pagano le tasse?

Ricchezza privata e debito pubblico

Secondo Bankitalia le famiglie italiane hanno una ricchezza di oltre 10mila miliardi, che riguarda soprattutto gli immobili e i depositi bancari e postali. I titoli invece sono caduti al 7% del portafoglio dal 30% dei primi anni ’90. Ci siamo evidentemente scottati con le tante bolle speculative degli ultimi 20 anni. In particolare la proprietà… Continua a leggere Ricchezza privata e debito pubblico

Cancellare il debito pubblico

Sta raccogliendo sempre più consensi tra gli accademici di diversi Paesi europei la petizione di un centinaio di economisti europei che chiede la cancellazione dei debiti pubblici statali detenuti dalla Banca Centrale Europea. Sostegni per l’appello arrivano da Francia, Italia, Spagna, Grecia, Portogallo e Ungheria. Una proposta simile è stata avanzata dal presidente del parlamento… Continua a leggere Cancellare il debito pubblico

image_pdfimage_print