image_pdfimage_print

Venti di guerra made in USA

Quando Manlio Dinucci morirà, ne sentiremo una gran mancanza, poiché è l’unico in Italia a conoscere la NATO in maniera approfondita e non convenzionale, cioè critica. Ecco cosa dice a proposito dell’ultimo attacco missilistico sferrato dagli USA alla Siria, di cui i media non hanno parlato assolutamente. Joe Biden ha mantenuto la promessa di rinnovare… Continua a leggere Venti di guerra made in USA

Neonazisti nelle forze dell’ordine francesi

Su “MicroMega” del 31 marzo si parla di un’inchiesta del quotidiano francese “Mediapart” che ha messo in imbarazzo i quadri dell’esercito alle prese con una vera e propria filiera di neonazisti e con vari tipi di abuso di questi stessi soldati neonazisti in operazioni militari all’estero (episodi di bullismo e di abusi sulle popolazioni locali).… Continua a leggere Neonazisti nelle forze dell’ordine francesi

Test nucleari francesi disastrosi in Polinesia

Solo adesso si è ammesso che la bomba atomica Aldebaran (di 30 chilotoni, molti di più dei 18 di quella di Hiroshima), sganciata il 2 luglio del 1966 dalla Francia sull’atollo di Muroroa (Polinesia), nell’ambito delle sperimentazioni in epoca di Guerra Fredda, ha procurato conseguenze disastrose. Era solo il primo di una serie di 193… Continua a leggere Test nucleari francesi disastrosi in Polinesia

Macron e il separatismo islamico

L’Assemblea nazionale, cioè la Camera bassa del Parlamento francese, ha approvato a larga maggioranza il disegno di legge, composto da circa 50 articoli, sul “separatismo religioso”, che prevede un maggiore controllo da parte dello Stato sulle organizzazioni religiose e i luoghi di culto che diffondono “teorie o idee” che “provocano odio o violenza”. Nel testo… Continua a leggere Macron e il separatismo islamico

Le colpe nucleari della Francia

La sabbia proveniente dal deserto del Sahara, che per alcune settimane di febbraio ha ricoperto auto, suolo, neve e reso arancione il cielo della Francia, contiene residui dell’inquinamento radioattivo (cesio-137) dei 17 test nucleari effettuati dalla Francia tra il 1960 e il 1966 nel sud dell’Algeria, all’epoca considerata un dipartimento francese. Il primo test venne… Continua a leggere Le colpe nucleari della Francia

Crisi del sacerdozio francese

La Conferenza episcopale francese, dopo alcuni suicidi tra i sacerdoti, lo scorso novembre ha avviato un sondaggio. Lo scrive la rivista “Il Regno”. Alla domanda generica su come auto-percepiscono la loro attuale situazione, i preti nel 45% dei casi rilevano una malattia cronica; 2 su 5 esagerano con l’alcool e un 8% è al limite… Continua a leggere Crisi del sacerdozio francese

Macron e il globalismo

Il modello del capitalismo e dell’economia di mercato non può più funzionare in quanto l’accelerazione della finanza e della digitalizzazione hanno spezzato il compromesso che lo legava alla società democratica, alla libertà individuale e all’espansione della classe media. Lo ha dichiarato il presidente francese, Emmanuel Macron, durante i lavori virtuali del World Economic Forum di… Continua a leggere Macron e il globalismo

Il patrimonio sensoriale della campagna francese

Il 21 gennaio il Senato francese ha approvato in via definitiva – all’unanimità e senza emendamenti – una legge per proteggere il “patrimonio sensoriale” della campagna: il canto del gallo di primissima mattina, il rumore dei campanacci delle mucche, quello dei trattori, l’odore di letame ecc. Non ho capito: c’era bisogno di fare una legge… Continua a leggere Il patrimonio sensoriale della campagna francese

Francia e Algeria

Sulla colonizzazione francese e la guerra di Algeria tra 1954 e 1962 niente scuse da parte del presidente Emmanuel Macron, che opterà invece per atti simbolici in segno di riconciliazione, che sono comunque necessari, in quanto da allora non si sono mai completamente normalizzati i rapporti bilaterali. Cosa intende per “atti simbolici”? P.es. farà entrare… Continua a leggere Francia e Algeria

L’islam in Francia

L’islam in Francia mette nero su bianco l’impegno a non strumentalizzare la fede a fini politici, la compatibilità della religione musulmana coi princìpi laico-democratici della Repubblica e l’uguaglianza tra uomo e donna. Sono i contenuti principali della Carta dei valori che i leader del Consiglio francese del culto musulmano del Paese hanno adottato. Il documento… Continua a leggere L’islam in Francia

image_pdfimage_print