image_pdfimage_print

Macron e il separatismo islamico

L’Assemblea nazionale, cioè la Camera bassa del Parlamento francese, ha approvato a larga maggioranza il disegno di legge, composto da circa 50 articoli, sul “separatismo religioso”, che prevede un maggiore controllo da parte dello Stato sulle organizzazioni religiose e i luoghi di culto che diffondono “teorie o idee” che “provocano odio o violenza”. Nel testo… Continua a leggere Macron e il separatismo islamico

Macron e il globalismo

Il modello del capitalismo e dell’economia di mercato non può più funzionare in quanto l’accelerazione della finanza e della digitalizzazione hanno spezzato il compromesso che lo legava alla società democratica, alla libertà individuale e all’espansione della classe media. Lo ha dichiarato il presidente francese, Emmanuel Macron, durante i lavori virtuali del World Economic Forum di… Continua a leggere Macron e il globalismo

Francia e Algeria

Sulla colonizzazione francese e la guerra di Algeria tra 1954 e 1962 niente scuse da parte del presidente Emmanuel Macron, che opterà invece per atti simbolici in segno di riconciliazione, che sono comunque necessari, in quanto da allora non si sono mai completamente normalizzati i rapporti bilaterali. Cosa intende per “atti simbolici”? P.es. farà entrare… Continua a leggere Francia e Algeria

Macron, Rimbaud e Verlaine

Il presidente Emmanuel Macron ha negato la sepoltura nel Pantheon parigino a due grandissimi poeti: Arthur Rimbaud e Paul Verlaine. Ha dato retta a dei bigotti, invece che a centinaia di personalità di spicco. Infatti i discendenti di Rimbaud temono che vengano considerati gay. I due poeti “maledetti”, simbolo di libertà e dolore, sregolatezza e… Continua a leggere Macron, Rimbaud e Verlaine

image_pdfimage_print