image_pdfimage_print

L’importanza strategica del Mediterraneo

Perché il Mediterraneo è così strategico? Lo spiega il sito formiche.net Il 27% dei container mondiali; il 20% del traffico marittimo globale; il 71% degli scambi tra Italia e Mediterraneo via mare; 659 milioni di tonnellate sui servizi marittimi a corto raggio; 18 porti; oltre 1 miliardo di tonnellate di beni che passano da Suez… Continua a leggere L’importanza strategica del Mediterraneo

Il caso Regeni è chiuso? Probabilmente sì

I pubblici ministeri egiziani hanno espresso “riserve” nei confronti delle conclusioni cui sono giunti i magistrati italiani sul caso Regeni, per cui non hanno intenzione di trovare gli assassini, anzi, vogliono chiudere il processo, tanto sanno benissimo che, a causa degli alti interessi economici che legano i due Paesi, il nostro governo non richiamerà mai… Continua a leggere Il caso Regeni è chiuso? Probabilmente sì

I competitori nel Mediterraneo orientale

Nel 2014 Atene e Il Cairo hanno firmato un memorandum di cooperazione sulla reciproca difesa, volto a rafforzare i loro legami militari e fornire addestramento ed esercitazioni militari congiunti. Nel 2020 la Grecia ha ratificato un accordo con l’Egitto sulla condivisione delle aree marittime, in risposta all’accordo turco-libico firmato a fine 2019 che consente alla… Continua a leggere I competitori nel Mediterraneo orientale

Proiezione di potenza turca

Dopo 5 anni di continue violazioni delle acque territoriali della Grecia, la Turchia ha ripreso i negoziati. D’altra parte Erdoğan non ha scelta, se pretende di entrare nella UE. Parlando di delimitazione delle zone marittime, il governo guidato da Kyriakos Mitsotakis ha preteso che venga rispettata la Convenzione delle Nazioni Unite sulla legge dei mari… Continua a leggere Proiezione di potenza turca

image_pdfimage_print